Domegge di Cadore

Tutto il meglio delle Dolomiti e del Cadore

Cosa fare

Passeggiate con i cani sulle Dolomiti, i percorsi da visitare assolutamente

Il cane è proprio il migliore amico dell’uomo: un animo fedele che ci seguirebbe ovunque e che in molti casi diventa parte integrante della famiglia. Allora perché non portarcelo anche in vacanza? Ci sono moltissime location che permettono la compagnia dei cani,quindi tutti gli amanti della montagna hanno una lunga lista di percorsi tra cui scegliere. Perfino gli escursionisti più attivi.

Le Dolomiti sono un luogo unico, ideale per fare lunghe escursioni con i cari amici a quattro zampe: ampi prati, boschi fitti e rocce uniche che danno vita a un paesaggio che per noi è tutto d’ammirare, mentre per i compagni canini è da scoprire e annusare, correndo e sentendosi liberi.

Camminare con il cane in montagna: cosa ricordare?

Vaccinazioni

La sicurezza prima di tutto, e così vale anche per i nostri cani. Vaccinare il proprio cane contro l’attacco di agenti patogeni non è obbligatorio in Italia, ma è molto consigliato per una semplice ragione: vaccinarlo vuol dire proteggerlo, e non è forse la cosa più importante?

Documenti

Per viaggiare con il cane è essenziale essere in possesso di tutti i documenti: libretto delle vaccinazioni e passaporto (che viene rilasciato su richiesta del proprietario dall’ASL previa iscrizione all’anagrafe).

Acqua

L’acqua è necessaria in questi casi, per noi e per il nostro cane. Un elemento indispensabile se si pensa di partire per un’escursione. È importante scegliere dei percorsi consoni che abbiano fonti d’acqua accessibili, oppure ricordarsi di portare con se il rifornimento e una ciotola (esistono anche comode ciotole pieghevoli da zaino!).

Alloggi

Le Dolomiti offrono moltissime attività per i turisti e i loro cani, ma non solo: esiste una vasta offerta di alberghi attrezzati per le esigenze dei cani. Pasti, servizi di dog walking e molte altre comodità per una vacanza rilassante e da ricordare.

Rispetto per gli altri

Bisogna ricordarsi che non ci siamo solo noi nei vari percorsi, per cui è importante pensare di portare con sé sempre il guinzaglio e i giusti prodotti per raccogliere gli escrementi del proprio cane. La natura dovrebbe essere lasciata così come la si trova, quindi è di vitale importanza collaborare tutti insieme per far si che questa rimanga intoccata.

Alcuni percorsi nelle Dolomiti da visitare assolutamente

Il lago di Molveno

Il primo di questa lista è un lago, situato nel territorio del comune di Molveno, le cui spiagge sono quasi totalmente accessibili ai cani. Incorniciato tra il Monte Gazza, il Monte Paganella e la catena centrale del Gruppo di Brenta, è il luogo perfetto dove respirare l’aria pulita delle Dolomiti e divertirsi facendo lunghe passeggiate in riva al lago.

Il lago Dobbiaco: il sentiero Natura

Una tranquilla passeggiata dove tutti sono benvenuti: avventurieri e compagni fidati. Un’esperienza interattiva che diverte e allo stesso tempo educa giovani esploratori su flora, fauna e geomorfologia. Allo stesso tempo si rivela un’ottima occasione per una gita con il proprio amico a quattro zampe. Non preoccuparti se il tuo cane è un pigrone: il percorso offre molte zone ombreggiate per sedersi, accucciarsi e rilassarsi.

Val Gardena: la passeggiata Luis Trenker

Una passeggiata alla portata di tutti, denominata in onore del famoso alpinista, regista e scrittore Trenker di origine della Val Gardena. Facilissima da seguire grazie alle indicazioni “Luis Trenker”,  questa è una magnifica camminata per chi ama la corsa affiancato dal proprio cane.

Alta Via di Marlengo

Un percorso che parte da Tel Ponte e che poi si trasforma in un sentiero attraverso i boschi che il tuo cane adorerà. Con più punti di sosta e ristoro (Niederhof, Gramegg e Brünnl), questo sentiero permette a tutti i suoi escursionisti di ammirare un meraviglioso panorama sulla conca di Merano e di scattare splendide foto ricordo dei momenti trascorsi con il proprio cane, come suggeriscono i fotografi di Sorrisi a 4 zampe. Questa Alta Via è sì una passeggiata alla portata di tutti, però presenta qualche tratto un po’ più difficile in salita: per questo può essere descritta come un’escursione di media difficoltà.

Lavarone: il sentiero delle Sorgenti

Un percorso circolare breve e di facile percorrenza, dove le fontane e le fonti spontanee dell’Alpe Cimbra sono le protagoniste. A loro è dedicato il Sentiero delle Sorgenti, ideale nelle giornate in cui si cerca il relax. Il tuo cane ne sarà entusiasta!

Che il tuo cane sia di piccola, media o grande taglia, atletico o più pigro, nelle Dolomiti troverai sempre una passeggiata adatta a entrambi. Ricorda: il tuo miglior amico per te c’è sempre. Quando vai in vacanza non lasciarlo a casa, portalo con te!

 

 

 

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén