17 Agosto 2022

Domegge di Cadore

Tutto il meglio delle Dolomiti e del Cadore

Miglior rimedi naturali contro il dolore muscolare

Miglior rimedi naturali contro il dolore muscolare

La maggior parte dei dolori muscolari scompaiono da soli dopo un dato periodo di riposo. Purtroppo, in alcuni casi il dolore muscolare può cronicizzare e protrarsi per un periodo più lungo. In questo caso è possibile oltre al riposo, utilizzare dei rimedi naturali utili a velocizzarne la guarigione. 

Quali sono i sintomi associati al dolore muscolare?

Il dolore muscolare è un sintomo tipico di moltissime condizioni. Alcuni sintomi che possono accompagnare il dolore muscolare includono:

  • Arrossamento
  • Infiammazione
  • Gonfiore
  • Forte calore

Quali sono i fattori che possono peggiorare il dolore muscolare?

I fattori che potrebbero peggiorare il dolore muscolare includono:

  • Fumare, bere alcolici e fare uso di droghe
  • Seguire una dieta ricca di cibi infiammatori ed acidificanti
  • Non stare a riposo
  • Essere costantemente sotto stress

Come spiegato da Portaledelbenessere.it anche livelli elevati di omocisteina nel sangue può essere un fattore che può causare dolore muscolare.

Migliori rimedi naturali contro il dolore muscolare

Segui una dieta sana

Sembrerà banale, ma il miglior rimedio naturale per ridurre il dolore muscolare è quello di seguire un’alimentazione sana ricca di alimenti benefici, come cereali integrali, legumi, frutta, verdura, frutta secca e pesce.

Il pesce e le noci sono due alimenti molto ricchi di acidi grassi omega 3. Studi hanno rilevato che l’assunzione di omega 3 può contribuire a ridurre l’infiammazione e il dolore a carico della muscolatura.

NOTA BENE: Elimina tutti quegli alimenti che acidificano eccessivamente l’organismo, peggiorandone la salute, come la carne rossa, i salumi, le carni lavorate (wurstel), i cibi trasformati e i drink alcolici.

Utilizza l’olio di rosmarino

L’olio di rosmarino può aiutare a rilassare i muscoli. Gli oli più efficaci sono quelli che generano una forte sensazione di calore sulla superficie cutanea. 

Ricco di oli volatili, flavonoidi ed acido fenolico, l’olio di rosmarino possiede spiccate proprietà antisettiche ed antinfiammatorie in grado di lenire e curare i dolori muscolari.

L’olio di rosmarino non è né tossico né irritante, tuttavia occorre diluirlo in poche gocce di olio d’oliva prima di applicarlo sulla pelle. Massaggia la zona dolorante due volte al giorno con l’olio di rosmarino.

Utilizza la crema all’arnica

Se soffri di dolore muscolare, tendiniti o stiramenti è altamente consigliato effettuare quotidianamente massaggi con la crema all’arnica, poiché migliora la circolazione sanguigna, riduce l’infiammazione, oltre a diminuire il dolore muscolare.

Date le sue incredibili proprietà analgesiche ed antinfiammatorie, l’arnica è un rimedio naturale utilizzato soprattutto dagli atleti, in caso di traumi, strappi o contratture muscolari. Puoi distendere la crema all’arnica sulla zona dolorante per 2-3 volte al giorno.

Utilizza l’argilla verde ventilata

L’argilla verde ventilata è una tipologia di argilla contenente al suo interno innumerevoli oligominerali benefici, come il fosforo, l’alluminio, la dolomite, il magnesio, il calcio, il potassio, il manganese, il silicio, lo zinco, il cobalto, i rame e il selenio. Grazie alle sue proprietà rigeneranti e antinfiammatorie può aiutare a ridurre sensibilmente il dolore muscolare.

Come si applica l’argilla verde ventilata sulla pelle?

Per prima cosa detergi delicatamente la cute e asciugala tamponandola. Dopodiché:

  • Versa l’argilla ventilata in un piattino di legno assieme all’acqua fino ad ottenere una soluzione semiliquida, che andremo a distendere sulla zona dolorante.
  • Utilizza le dita o un pennello per distendere la soluzione di argilla verde ventilata appena ottenuta sulla zona desiderata.
  • Lascialo riposare la soluzione per almeno 10-15 minuti.
  • Rimuovi l’argilla ed asciuga la pelle.

Utilizza gli impacchi di zenzero

Lo zenzero è un alimento dalle spiccate proprietà antidolorifiche ed antinfiammatorie, che è possibile sfruttare sia per via esterna sotto forma di impacchi caldi, e sia come via interna sotto forma di tisane calde.

Preparate una buona tisana ed immergeteci all’interno un panno di cotone, quindi strizzatelo per bene, e lasciatelo agire sulla zona dolorante per almeno 10-15 minuti. Ripete l’operazione più volte durante la giornata.