28 Novembre 2022

Domegge di Cadore

Tutto il meglio delle Dolomiti e del Cadore

Hotel Val Gardena, quale scegliere per un soggiorno rilassante

Hotel Val Gardena, quale scegliere per un soggiorno rilassante

Dove è meglio soggiornare per una vacanza da sogno in Val Gardena? I suoi panorami sono tra i più conosciuti e rinomati del Trentino-Alto Adige: offre innumerevoli attività outdoor da provare, destinate sia alle coppie che alle famiglie in viaggio con bambini al seguito, o ai gruppi di amici. L’offerta del territorio propone un mix assolutamente vincente, tra buon cibo, contatto con la natura e il massimo del relax. Scegliere l’hotel in Val Gardena, tuttavia, è una decisione che va ponderata.

Ci sono infatti alcuni aspetti da verificare, dettagli da valutare prima di cliccare sulla prenotazione. A riguardo, una struttura interessante in cui alloggiare è  Vitalpina Hotel Dosses: tra posizione, servizi e attività offerte, non si potrebbe chiedere di meglio.

Valuta la posizione

La Val Gardena è un territorio immenso, che naturalmente ospita al suo interno varie strutture ricettive. Ce ne sono alcune perfette per chi desidera ritrovare il contatto primitivo con la natura, lontane dai centri abitati e da qualsiasi fonte di disturbo. Altri hotel, invece, sono decisamente perfetti per chi non vuole rinunciare ai comfort del centro, alle passeggiate in cerca di shopping e aperitivo. Ci sono poi soluzioni particolarmente adatte in base alla stagione: per esempio, quelle vicine agli impianti sciistici.

Una delle mete più apprezzate in estate e in inverno è Santa Cristina, perché è vicina sia ai centri abitati che ai comprensori sciistici, oltre che perfetta per gli amanti delle escursioni. Il primo aspetto da considerare, in fase di prenotazione, è dunque la posizione, da accostare al tipo di vacanza che abbiamo in mente.

Controlla i servizi offerti

Un altro aspetto su cui non possiamo proprio soprassedere in fase di scelta dell’hotel è il servizio offerto alla clientela. L’ambiente è curato? È abbastanza accogliente? La struttura ospita al suo interno degli spazi destinati ai bambini, sono stati pensati anche dei servizi per i più piccoli, o magari per i genitori che vogliono staccare la spina?

Il servizio in un hotel è tutto: l’accoglienza, la camera, la convivialità. In vacanza più che mai vogliamo comunque sentirci anche un po’ a casa: qualche coccola è sempre ben accetta, come la cucina casalinga, la possibilità di esplorare nuovi sapori a colazione, pranzo o cena.

Fai un check delle attività proposte

Il Trentino-Alto Adige può vantare un’offerta turistica invidiabile. È una regione particolarmente perfetta in cui trascorrere le vacanze invernali, ed è ancora meravigliosa in estate, quando i turisti partono alla ricerca di un po’ di refrigerio, dimenticando la calura talvolta asfissiante delle grandi città. Per questo motivo, le strutture ricettive spesso offrono delle attività a tema, legate alle stagioni.

Cosa fare in inverno in Val Gardena

L’inverno è magico in Val Gardena, ed è a dir poco emozionante avere l’opportunità di trascorrere qui le ferie. C’è chi viene qui in vacanza con l’obiettivo di provare i comprensori della Valle e di mettersi alla prova sulla neve. La natura è incontaminata, e di certo, con i suoi panorami, lo sci è l’attività invernale per eccellenza, ma non dimentichiamo i trattamenti benessere: perfetti per staccare la spina e risanare corpo e mente.

Cosa fare in estate in Val Gardena

Durante la stagione estiva, la Val Gardena non è da meno e sa come conquistare i turisti con il suo lato misterioso e affascinante. E dunque è tempo di girare per i suoi borghi, di scoprire le istantanee di panorami e paesaggi, di camminare per le viuzze antiche. La passeggiata dell’Alpe di Siusi è particolarmente indicata da fare in estate: l’importante è attrezzarsi per bene prima di partire.

Hotel Val Gardena, la struttura ideale

Dopo aver visto come valutare un hotel attentamente, possiamo consigliare una struttura in Val Gardena: il Vitalpina Hotel Dosses, che si trova proprio nella zona di Santa Cristina. La struttura ricettiva propone camere accoglienti e moderne, e non manca quell’ospitalità altoatesina che ci aspetteremmo di ricevere durante le vacanze.

La posizione è estremamente favorevole: Santa Cristina – baciata dal sole – è proprio alle pendici del Sassolungo, a 1400 metri di altitudine. Proprio per questo motivo è una località ideale in cui prenotare sia in inverno che in estate, e le attività sportive e outdoor stagionali non mancano mai, così come la cucina tradizionale altotesina per scoprire il territorio.