28 Novembre 2022

Domegge di Cadore

Tutto il meglio delle Dolomiti e del Cadore

Che tipi di Integratore Alimentare ci sono? E quale è il più adatto a me?

Che tipi di Integratore Alimentare ci sono E quale è il più adatto a me

Il mercato è pieno di tantissime possibilità per migliorare il vostro stato di benessere e la vostra salute, speriamo quindi che queste informazioni vi aiutino a prendere una decisione più informata su l’integratore più adatto alle vostre esigenze:

 

Definizione di integratori alimentari

Gli integratori alimentari sono prodotti che si aggiungono alla dieta dell’organismo. Possono includere vitamine, minerali, erbe e altre sostanze. Il loro scopo è quello di integrare una dieta sana e non possono sostituire gli alimenti. Il Ministero della Salute Italiano delinea norme specifiche sull’uso degli integratori alimentari e di altri prodotti.

 

Definiti come “prodotti destinati a integrare la dieta”, gli integratori alimentari possono essere composti da singoli ingredienti, formule o miscele contenenti vitamine, minerali, erbe o aminoacidi. Questi prodotti sono in genere utilizzati per diversi motivi, tra cui il miglioramento dei livelli di energia e delle prestazioni fisiche. Molte persone utilizzano gli integratori alimentari in maniera preventiva e anche come sostituto di alcuni trattamenti convenzionali.

Integratori titolati e integratori normali

Esistono diverse differenze tra gli integratori titolati e quelli normali. Un integratore titolato contiene un’etichetta specifica con le quantità di nutrienti elencate, e certifica il livello di concentrazione o purezza di ogni singolo componente utilizzato. L’etichetta Supplement Facts dell’integratore elenca le vitamine, i minerali e le fibre alimentari che contiene. Ogni nutriente ha un valore giornaliero (DV) che si applica ad adulti e bambini di tutte le età. Ad esempio, il DV per la vitamina C è di 90 mg e per la biotina è di 30 microgrammi (mcg). Queste cifre indicano il contributo dell’integratore al fabbisogno giornaliero. Alcuni marchi includono per esempio Nutraly, azienda italiana specializzati in integratori titolati nota anche per i suoi nutraceutici e prodotti naturali per il benessere.

 

I nutraceutici

I nutraceutici sono integratori che contengono sostanze nutritive presenti negli alimenti interi, concentrate e riconfezionate per essere utilizzate come integratori farmaceutici o nutrizionali. Le capsule di aglio, le compresse di spinaci e le barbabietole sono esempi di nutraceutici. È stato dimostrato che questi integratori potenziano i sistemi naturali dell’organismo e promuovono la salute generale.

 

I nutraceutici sono ampiamente utilizzati nell’industria della nutrizione, che serve persone di ogni età e livello di forma fisica. Possono persino aiutare gli anziani che lottano contro il declino della massa muscolare e della salute. Sebbene molti integratori e nutraceutici abbiano molteplici applicazioni anche nel settore della nutrizione sportiva per esempio, vi sono alcuni nutraceutici specifici che sono più efficaci per determinate condizioni, come la prevenzione dei dolori articolari o delle infiammazioni articolari. I nutraceutici sono un’ottima alternativa agli integratori convenzionali.

 

Forme sintetiche di nutrienti e vitamine

Molte persone assumono un integratore multivitaminico, ma è importante sapere che alcuni di questi integratori contengono forme sintetiche di nutrienti. Il motivo è che questi prodotti non vengono assorbiti dall’organismo con la stessa efficacia delle forme naturali di nutrienti. Per esempio, la vitamina E proveniente da fonti naturali viene assorbita fino a due volte più facilmente della vitamina E sintetica.

 

Le vitamine sintetiche vengono create in laboratorio. Hanno la stessa composizione chimica delle vitamine naturali, ma la loro forma è diversa. Questo perché alcuni enzimi funzionano solo se hanno la forma giusta. Un altro problema è che le vitamine sintetiche non sono sempre prodotte con un sistema di somministrazione adeguato. Per questo motivo è necessario assicurarsi che l’integratore acquistato contiene solo ingredienti naturali.

 

Le forme sintetiche di vitamine possono anche causare effetti negativi sulla salute, dato che per esempio le forme sintetiche di vitamine possono determinare una quantità eccessiva di vitamine e minerali nell’organismo.

 

Proteine Vegetali in polvere

Sia che vogliate aumentare il contenuto proteico dei vostri prodotti da forno, sia che vogliate dare un tocco in più ai vostri frullati, le proteine in polvere di origine vegetale possono essere un ottimo modo per raggiungere i vostri obiettivi proteici giornalieri. Le proteine vegetali contengono anche antiossidanti, che aiutano a promuovere la salute immunitaria.Tuttavia, prima di prendere la prossima bottiglia di proteine in polvere, è necessario leggere l’etichetta.

 

Se state cercando una buona polvere proteica, cercate un prodotto che non contenga zuccheri aggiunti, ingredienti artificiali o riempitivi. Al contrario, è preferibile scegliere un prodotto con ingredienti biologici o certificati. Idealmente, le proteine in polvere dovrebbero essere prodotte con ingredienti coltivati senza pesticidi.

 

Un ottimo esempio di queste proteine vegetali in polvere sono prodotte con proteine di riso integrale e canapa. Questo prodotto ha anche un profilo aminoacidico completo.

 

Assumere un integratore in sostituzione di una dieta ricca di nutrienti

Il modo migliore per ottenere il massimo dalla propria dieta è includere un’ampia varietà di alimenti ricchi di nutrienti. L’assunzione di un integratore può fornire ulteriori benefici, ma non può mai sostituire una dieta ricca di nutrienti. Gli integratori possono anche avere effetti collaterali, quindi prima di assumerli è bene consultare un medico.

Una dieta densa di nutrienti è composta da alimenti ricchi di vitamine e minerali. Questi alimenti sono poveri di grassi cattivi, zuccheri e amidi e contengono un’alta concentrazione di vitamine e minerali. Questi alimenti aiutano l’organismo a mantenersi in salute fornendo i nutrienti di cui ha bisogno per mantenersi forte e combattere le malattie croniche. Alcuni di questi alimenti sono frutta, verdura, pesce, carne magra, cereali integrali, legumi, noci e semi.