6 Luglio 2022

Domegge di Cadore

Tutto il meglio delle Dolomiti e del Cadore

Dehor esterno per bar e ristoranti: come funziona e vantaggi

dehor-ristorante

In qualunque città o località turistica, dal chiosco del bar sulla spiaggia al ristorante in piazza, ti sarà sicuramente capitato di vedere (e probabilmente consumare un aperitivo o una cena ) un dehor fuori da un locale.

Tecnicamente, i dehors fanno parte degli arredamenti esterni di un’attività commerciale; sono una scelta molto comune proprio perché aiutano a migliorare l’organizzazione delle aree esterne, al fine di migliorare la funzionalità (oltre che, in alcuni casi, l’estetica) del locale.

Lo scopo dell’uso dei dehors è infatti quello di aumentare il numero di posti coperti e garantire una permanenza accattivante e godibile negli spazi esterni dell’attività commerciale, proteggendo i clienti da sole o dal maltempo.

Vediamo ora quali sono le principali tipologie di dehor e a cosa prestare attenzione prima di installarlo all’esterno del proprio locale.

Tipologie di dehor e materiali

I dehors non sono tutti uguali: sul mercato puoi trovare tanti modelli, diversi fra loro per prezzo, materiali e grandezza. Quelli più gettonati sono il gazebo e la pergola.

Si tratta di dehors che potrai usare durante tutto l’anno, perché realizzati con materiali resistenti al sole e alla pioggia.

In particolare, il gazebo è costituito da acciaio e PVC, mentre la pergola viene spesso proposta in legno impermeabilizzato; ogni struttura ha precise caratteristiche e funzionalità che le rendono adatte per specifiche situazioni, come ben spiegato in questo articolo sulla differenza tra gazebo, pergola e dehor vero e proprio.

Ogni tipologia di dehor ha una propria funzione, che varia a seconda dell’ubicazione del prodotto: puoi posizionare un gazebo sul terreno lastricato, in prossimità del locale, mentre un pergolato sarebbe perfetto per le aree antistanti piscine e zone panoramiche. Mediante l’uso del dehor, i turisti e la popolazione locale si sentiranno spronati a trascorrere il tempo all’aperto: il piacere che proverai a incontrare i tuoi amici in un bar per bere qualcosa assieme aumenterà esponenzialmente in presenza di un dehor di buona fattura.

I dehor esterni devono sempre essere di ottima fattura, altrimenti potresti rischiare di dover comprare nuovamente il prodotto già dopo una sola stagione; solitamente quelli migliori e più professionali sono quelli che presentano almeno alcuni elementi in PVC (materiale molto versatile e duraturo, come ben spiegato su lavorincasa.it). 

In base alle esigenze, il dehor può essere utilizzato per alcuni mesi oppure per l’intero anno. Il motivo per il quale viene scelto da molte attività è proprio la possibilità di adattamento a tutte le stagioni: durante l’estate protegge dai raggi solari, mentre d’inverno protegge i clienti dalla pioggia e dalle intemperie attraverso tende in PVC.

Permessi necessari per usare un dehor

La legge afferma con chiarezza che tutti i locali dotati di uno spazio esterno di proprietà hanno la libertà di avvalersi dei dehors.

In alcuni casi, però, ciò che realmente scoraggia i ristoratori è la necessità di dover richiedere alcuni permessi per la costruzione del dehor stesso, in quanto sono elementi mobili e hanno l’obbligo di uniformarsi a determinati standard di legge.

Per vuoi godere dei vantaggi di un dehor, è necessario:

  • conformarsi agli standard estetici richiesti dalla legge
  • avere permessi o autorizzazioni del Comune di pertinenza, onde evitare l’occupazione di suolo pubblico
  • essere proprietario di un locale destinato al consumo di alimenti

Usare un dehor senza il permesso delle autorità è considerato un reato: per non andare incontro a pesanti sanzioni pecuniarie, è quindi fondamentale assicurarsi di essere provvisti degli atti debitamente ufficializzati.

Vantaggi di un dehor esterno

Il dehor è un elemento di arredo esterno che può rivelarsi determinante per incrementare gli introiti di un’attività commerciale, in particolare quelle nel campo della ristorazione.

Il dehor permette infatti di aumentare lo spazio coperto a disposizione dei clienti e poter mettere a disposizione dei clienti un numero maggiore di tavoli in qualsiasi condizione meteorologica.

Con un dehor professionale solido, resistente e installato a norma di legge (sia esso una pergola o un gazebo). è possibile ombreggiare e rinfrescare l’ambiente esterno nelle ore e stagioni più calde, così come riparare i clienti dalla pioggia.

In base alla propria attività commerciale ed allo spazio a disposizione, come abbiamo visto i vantaggi di installare un dehor sono davvero molti; l’importante è fare attenzione a richiedere tutti i permessi e fare i lavori a norma per non incorrere in un abuso edilizio, che porterebbe alla rimozione del dehor stesso con danni non solo economici ma anche di immagine per l’attività.